Searle_-_La_mente

 

John R. Searle, La mente, Raffaello Cortina Editore, Milano 2005 (originale 2004), euro25.

L'autore è un filosofo che si cimenta con le questioni fondamentali di ciò che attiene alla mente e al suo rapporto con il corpo.

Egli affronta in maniera chiara 12 problemi che attengono alla filosofia della mente, con una premessa che riguarda la dualita in Cartesio: res cogitans e res extensa, da cui penso, dunque sono (cogito ergo sum):

1) Il problema del rapporto mente - corpo 

2) Il problema delle altre menti

3 e 4) Il problema dello scetticismo verso il mondo esterno e l'analisi della percezione

5) Il problema del libero arbitrio

6) L'io e l'identità personale

7) Gli animali hanno una mente

8) Il problema del sonno

9) Il problema dell'intenzionalità

10) Capacità causale della mente ed epifenomenismo

11) L'inconscio

12) La spiegazione psicologica e sociale

Dalla quarta di copertina

"La filosofia della mente si distinggue dagli altri ambiti filosofici attuali per il fatto che tutte le sue teorie più famose e influenti sono false". John R. Searle, il più autorevole studioso della mente, smonta così le pretese della disciplina a cui egli stesso appartiene e a cui ha dato lustro in decenni di appassionata ricerca. Ma mentere confuta le teorie più accreditate ci rivela gli aspetti segreti e sconcertanti di quella elusiva entità che chiamamo appunto mente umana.

 

Bibliografia

Mente, cervello e intelligenza (Milano 1988)

Atti linguistici (Torino 1992)

Il mistero della coscienza (1998)

Mente linguaggio società (2000)

La razionalità dell'azione (2003)

Libertà e neurobiologia. Riflessioni sul libero arbitrio, il linguaggio e il potere politico (2005)

Occidente e m ulticulturalismo (2008)

Creare il mondo sociale. La stgruttura delal civiltà umana (2010)

 

Informazioni

Per chi volesse ulteriori informazioni su singoli cproblemi può contattarmi alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.