Economia

 

Così dice l'autore, nato nel 1935, geografo, sociologo e politologo inglese:

«In questo libro cercherò di ristabilire una qualche comprensione della natura del flusso di capitale. Se riusciremo a capire più a fondo le perturbazioni e la distruzione a cui tutti siamo esposti, forse potremo cominciare a capire cosa fare al riguardo».

 

L'autore dal 2001 è professore di Antropologia alla Graduate School della City University di New York. Precedentemente è stato professore di Geografia presso le università di Oxford e John Opkins. E' disponibile online  (http://davidharvey.org/2008/06/getting-started/) il suo corso in inglese sul Capitale di Marx.

In questo libro Harvey pone un problema caratteristico del marxismo: quello del carattere strutturale delle crisi che il capitalismo attraversa, uscendone di volta in volta trasformato, ma anche consolidato e rafforzato. In particolare affronta il tema della crescita illimitata. L'approccio è classicamente marxista nelle forme, ma rinnovato nei contenuti ed estremamente duttile di fronte all'inedito scenario odierno, unendo competenze di geografia, geografia politica, economia e antropologia con raro equilibrio.

Harvey individua le premesse costitutive della crescitia illimitata del "flusso di capitale", speigandone il funzionamento e mostrando in che modo si tratti di un effetto interno e strutturale a un insieme di dispositivi tanto praticiche teorici, capaci di generare una sorta di illusione fondativa del sistema capitalistico.

Il libro si chiude con una analisi critica delle alternative percorse in passato e percorribili oggi per un socialismo sostenibile, giusto, responsabile e umano. (vedi anche le due appendici: la prima (leggi qui) sulle crisi dal 1973 ad oggi, la seconda (leggi qui) sulle innovazioni finanziarie el'ascesa del mercato dei derivati, sempre dal 1973 ad oggi).

 

Vorrei sottolineare come un professore di impostazione marxista abbia insegnato in università di paesi sostanzialmente capitalistici, mi pare una bella lezione da parte di tutti. Passiamo ora a una sintesi dei contenuti del saggio, in cui i testi seguenti sono quasi tutte citazioni originali.

Leggi tutto: L'enigma del capitale - Harvey

Pagina 3 di 3